Bonus baby-sitting - Comune di Mapello

archivio notizie - Comune di Mapello

Bonus baby-sitting

 

Per l’anno 2020, a partire dal 5 marzo, in conseguenza dei provvedimenti di sospensione dei servizi educativi per l’infanzia e delle attività didattiche nelle scuole di ogni ordine, il decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 (decreto “Cura Italia”) ha previsto, agli articoli 23 e 25, uno specifico congedo parentale per la cura dei figli di età non superiore a 12 anni, fruibile per un periodo, continuativo o frazionato, della durata massima di 15 giorni.

In alternativa alla fruizione del congedo parentale, è prevista la possibilità di scegliere la corresponsione di un bonus per l’acquisto di servizi di baby-sitting.

 

Leggi tutte le informazioni al seguente link:

https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx?itemdir=53550

 

L'INPS informa che la procedura telematica per richiedere il bonus baby-sitting è in corso di implementazione per adeguarla alle nuove norme dettate dall’articolo 72, decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 (decreto Rilancio).

Il decreto prevede che, in presenza dei requisiti, possano essere erogati "uno o più bonusper l’acquisto di servizi di baby-sitting, fino al 31 luglio 2020, per un importo complessivo massimo di 1.200 euro per i lavoratori dipendenti del settore privato, per i lavoratori iscritti in via esclusiva alla Gestione Separata e per i lavoratori autonomi iscritti all’INPS e alle casse professionali.

Il limite massimo è stato aumentato a 2.000 euro per i lavoratori dei comparti sicurezza, difesa e soccorso pubblico e per il settore sanitario pubblico o accreditato.

In alternativa, il bonus può essere erogato direttamente al richiedente per l’iscrizione ai centri estivi e ai servizi integrativi per l’infanzia.

 

Si invita a tenere monitorato il sito dell'INPS per futuri aggiornamenti

Pubblicato il 
Aggiornato il